Azienda con Sistema Gestione Integrato Qualità e Sicurezza

certificato da Rina Services Spa

ACCETTAZIONE

Premessa

La Clinica ha una convenzione col servizio sanitario regionale come struttura RSA, per ospitare pazienti che hanno patologie di non autosufficienza e non curabili a domicilio. I degenti vengono ricoverati dopo aver ottenuto l’autorizzazione sanitaria dall’ASL di competenza, previa valutazione geriatria da parte dell’UVGT di competenza.

 

Iter operativo dell’accettazione

Quando la Direzione riceve le richieste di degenza da parte di parenti di persone bisognose di ricovero in strutture RSA, viene consegna o inviata la “carta dei servizi” (con allegato il Questionario di soddisfazione), la scheda “documentazione necessaria per il ricovero” e la modulistica (Richiesta di autorizzazione al ricovero e dichiarazione redditi) da compilare ed inviare al distretto dell’ASL di appartenenza. Ottenuta l’autorizzazione sanitaria, i richiedenti la comunicano alla struttura che si attiverà per organizzare l’accettazione. Le autorizzazioni possono pervenire anche direttamente dall’ASL per pazienti ricoverati in ospedale che hanno la necessità di essere trasferiti in strutture RSA. All’arrivo nella struttura si procede alla formalizzazione amministrativa presso l’accettazione, dove si consegnano i seguenti documenti:

 

  •     Codice Fiscale;
  •     Carta d’Identità;
  •     Autorizzazione al Ricovero;
  •     Tessera Sanitaria;
  •     Certificato d’Invalidità (se provvisto).

 

Il momento successivo è dedicato alla valutazione medica in ingresso da parte del medico di turno, al quale è necessario consegnare i seguenti documenti:

 

  • Documento del Medico Curante che attesti la Diagnosi e la Terapia in Corso Eventuale;
  • Documentazione Sanitaria in possesso (Cartelle Cliniche, Diagnosi, ecc.);
  • Esami Ematochimici recenti: Emocromo Completo con Formla, Transaminasi, Azotemia, Creatinemia, Q.S.P., Colesterolo, Trigliceridi, NA+, K+, Uricemia, Bilirubina TOT E DIR, Glicemia, Sideremia, Markers Epatite B e C.

 

Permessi di uscita

Con il benestare del medico di turno, per giustificati motivi, possono essere concessi permessi orari per allontanarsi dalla Clinica. Il permesso dovrà essere richiesto verbalmente da un parente, che firmerà la cartella clinica.

 

Dimissioni

Dal momento in cui viene stabilita dai Medici la data della dimissione, vengono avvisati tempestivamente i propri familiari, in modo che l’uscita possa essere adeguatamente organizzata. Al momento di lasciare la Struttura, viene consegnata una lettera di dimissione nella quale sono sinteticamente riportate tutte le informazioni relative al ricovero e le indicazioni di eventuali terapie da effettuare a casa. In caso di trasferimenti in strutture ospedaliere, viene consegnata una scheda riportante: dati anagrafici, motivo del ricovero, terapia effettuata d’urgenza, terapia ordinaria, dati estratti dalla Scheda sanitaria, riferimenti telefonici per ulteriori delucidazioni. Lasciando la stanza, è importante non dimenticare di ritirare tutta la documentazione clinica personale consegnata al momento del ricovero, di portare via gli effetti personali e di espletare le pratiche amministrative di dimissione presso l’Ufficio Accettazione. Nell’ipotesi che il paziente chieda di essere dimesso “contro il parere dei Sanitari”, lo stesso è obbligato a firmare la Cartella Clinica che solleva i medici della struttura da ogni responsabilità causata da questa decisione. Per il ritorno a casa, il paziente dovrà provvedere autonomamente.

 

Richiesta cartella clinica

Dopo le dimissioni si può richiedere all’Ufficio amministrativo la fotocopia della cartella clinica. Entro sei giorni dalla richiesta, la cartella clinica può:

 

  • Essere ritirata personalmente da paziente;
  • Essere ritirata da persona delegata per iscritto(esibendo fotocopia del documento d’identità del paziente).

Strutture accreditate con il Servizio Sanitario Regionale (SSN)

SADEL di Salvatore Baffa s.p.a. - Sede legale: Via Salvatore Baffa - 88836 Cotronei (KR)

Numero iscrizione REA: KR155125 | Capitale sociale: € 10.000.000 | Partita Iva: 02178690794

Gruppo Baffa - Tutti i diritti riservati